Mi perdo e ti perdo

Mi perdo e ti perdo

non ho più parole

non ho più il coraggio.

Mi perdo e ti perdo

e non vedo più la luce.

Il sole, è spento questo sole

un sole che non illumina, che non mi illumina.

Ti cerco, ripetutamente, quando le lacrime rigano il mio viso.

Non c’è un motivo, lo sai, forse non puoi capirlo a fondo, ma non c’è sul serio un motivo.

Solo che a volte un’ombra scende lentamente sulla mia anima e oscura il mio cuore e non so più da che parte guardare per vedere la luce.

Così piango, senza un motivo. E non so come spiegarti che un motivo non c’è davvero.

Vorresti capire, lo so, vorrei capire anche io cosa succede.

Forse è solo il sole che non c’è e il buio oscura anche il mio cuore.

Bici antica poggiata sul muro

Vorrei fare di più, vorrei fare meglio, invece riesco solo a cadere. Inciampare passo dopo passo senza meta.

Mi sembra davvero, a volte, di non averla una meta e camminare e cadere e cadere e camminare senza uno scopo. Che poi sul serio ci vuole per forza uno scopo?

Beh sì.

Ci vuole uno scopo, altrimenti che viviamo a fare.

Ma che ansia però. Sempre a cercare uno scopo, un motivo, quando forse in fondo il motivo è dentro di te e non lì, in mezzo alla gente di cui poco ti importa.

Dovresti ricominciare a leggerti, forse hai dimenticato come si fa. Eppure prima sapevi farlo bene e come ti piaceva e ti vantavi di saperlo fare e ora il vuoto.

Sempre quel maledetto vuoto che non comprendi, perché non ti comprendi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...